Quotidiano Nazionale logo
1 dic 2021

Resta impigliato nella mola: paura

Un uomo si è ferito e ha rischiato grosso. Soccorsi immediati

Stava facendo dei lavoretti utilizzando una mola quando all’improvviso i suoi lunghi capelli sono stati risucchiati dall’utensile. Sono stati attimi di paura ieri all’ora di pranzo in una pertinenza esterna di un appartamento situato sul lungomare di San Giovanni nel comune di Portoferraio, L’involontario protagonista dell’inaspettata situazione, A.G., 31 enne portoferraiese, ha rischiato davvero grosso. Per sua fortuna, però, le conseguenze dell’incidente non sono state drammatiche come tutto in un primo momento lasciava pensare. Pur raggiunto dalla mola ad un’orecchio e ad una guancia, l’uomo ha riportato ferite lacero contuse non preoccupanti che sono andate ad aggiungersi alla lacerazione del cuoio capelluto nella parte dove è avvenuto lo ‘strappo’ dei capelli. A soccorrerlo e a trasferirlo in codice giallo al pronto soccorso sono stati i volontari della Croce Verde, intervenuti sul posto con un medico del 118.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?