Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Rimane chiusa fuori sul balcone Dentro la figlia piccola e un cane

Una donna era inavvertitamente era rimasta chiusa sul balcone fuori dal suo appartamento all’ottavo piano di un palazzo di via Spartaco Lavagnini, a Rosignano Solvay. All’interno dell’abitazione erano rimasti una bambina di pochi mesi e un cane, oltre a una pentola a pressione sui fornelli accesi, che, se rimasta lì a lungo, avrebbe potuto creare conseguenze gravi. Immediatamente è intervenuta sul posto la pattuglia del Pronto Intervento della Polizia Municipale che, accedendo all’appartamento contiguo a quello della signora rimasta bloccata, è riuscita a salire sul tetto dell’edificio. Un Agente della Municipale si è sporto dal parapetto del tetto del condominio per calarsi sul balcone della signora. Si è introdotto nell’abitazione per poi spegnere i fornelli, controllare lo stato di salute della piccola e del cane e far entrare la signora.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?