Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
1 giu 2022

Ripulita dalle erbacce la statua di ’Canapone’

1 giu 2022
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II
Gli addetti hanno ripulito dalle erbacce il monumento al Granduca Leopoldo II

La statua di Leopoldo II, conosciuta dai livornesi con il nomignolo di Canapone, è stata imbrattata da adolescenti che hanno vergato i loro nomi sul basamento del monumento in marmo bianco. Uno scempio inaccettabile per i cittadini di piazza XX Settembre e di tutta la città. Lo ha segnalarlo su Facebook il Centro commerciale naturale di piazza XX Settembre, che ha denunciato anche la condizione di abbandono della statua circondata dalle erbacce e ricoperta dagli escrementi dei volatili. Non solo: nonostante il monumento sia circondato da una recinzione protettiva, sia i bambini sia gli adulti la scavalcano e usano la statua per giocare e bivaccare.

La segnalazione è inoltre stata inviata al sindaco Luca Salvetti che non ha perso tempo. Ha immediatamente attivato il servizio Segnala.Li.

Grazie a questo processo che si è attivato, ieri mattina di buon’ora è stato fatto un primo sopralluogo e nel pomeriggio dalle 14 in poi gli operatori della Cooperativa il Carro hanno provveduto al taglio e alla rimozione delle erbacce cresciute intorno al basamento e hanno effettuato una prima pulizia della statua.

Ma per cancellare la scritta occorrerà interpellare la Soprintendenza ai beni storici di Pisa e il Comune a sua volta dovrà bandire una gara per affidare il lavoro di cancellazione della scritta dal basamento di Canapone. Il momento era stato restaurato nel 2018 grazie all’amministrazione comunale e al Soroptimist International Club.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?