Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Risparmio energetico, sostenibilità e qualità della vita Tre concetti chiave alla base delle progettazioni

Gli edifici di oggi hanno un pesante impatto ambientale. Serve una visione globale

Qualità della vita, sostenibilità ambientale e risparmio energetico sono i tre obiettivi fondamentali dell’architettura sostenibile. Tre concetti chiave che aiutano a comprendere il valore di una progettazione orientata all’efficienza energetica, all’armonia, al rispetto dell’ambiente e al comfort degli abitanti.

L’architettura sostenibile privilegia materiali riciclabili e a basso impatto ambientale come legno, sughero, fibre, oli e resine vegetali. Inoltre, si serve della tecnologia per regolare in maniera efficiente e green calore, illuminazione e areazione degli edifici.

Nel 2050 circa il 70% della

popolazione mondiale vivrà

in città, ma gli insediamenti e gli edifici urbani di oggi hanno un pesante impatto ambientale. In futuro

dovranno diventare, invece, luoghi in grado di garantire una vita sana.

Architetti e ingegneri devono avere una visione globale che tenga conto degli aspetti economici, ambientali e sociali, e progettare città sostenibili, resilienti e inclusive.

Ci sono diversi esempi di architettura sostenibile

in Italia e nel mondo.

La nostra speranza

è che siano solo i primi di una lunga serie.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?