Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

"Ho salvato la gente dall’attentato a Tel Aviv. C'era il terrore negli occhi di molti"

Il drammatico racconto di Scialom Zarrugh, ristoratore livornese che da anni ha aperto un ristorante a Tel Aviv

featured image
Scialom Zarrugh, ristoratore di origine livornese. Ha salvato tante persone a Tel Aviv

Livorno, 8 aprile 2022 -  E’ Scialom Zarrugh, ristoratore di origine livornese, l’eroe che ha salvato decine di persone dall’attacco di un terrorista  palestinese che ha aperto il fuoco uccidento tre persone e facendo quindici feriti. Si è poi dileguato ma è stato localizzato nelle vicinanze di una moschea e ucciso. 

Il teatro dell’attacco di giovedì sera era una zona piena di locali e ristoranti fra cui quello di Scialom Zarrugh, trentanovenne livornese emigrato in Israele da 13 anni. E' su ’Israele Adesso’ gruppo Facebook, che si legge la notizia. Come riportano le immagini delle telecamere a circuito chiuso, mentre il terrorista sparava indiscriminatamente sulla folla a pochi metri dal suo ristorante Pankina – uno dei migliori della città – Zarrugh ha mantenuto il sangue freddo esortando i suoi clienti che erano seduti nell’area esterna a trovare rapidamente riparo all’interno del locale.

"Ho sentito dei colpi – racconta il famoso ristoratore – non ho subito realizzato che fossero colpi di arma da fuoco ma ho visto scappare via veloce tutte le persone verso il mio locale. Ho cercato di fare così mettendomi in mezzo alla strada e facendo scudo ai clienti con un tavolo e convincendo tutti quelli che vedevo a ripararsi all’interno del locale. Questi terroristi cercano di privarci della nostra voglia di vivere e di normalità ma non ci riusciranno. Ho visto il terrore negli occhi di molti, la cosa che mi ha preoccupato di più sono gli anziani che magari non riuscivano a correre, che inciampavano cadendo sulla strada. In pochi minuti la strada è stata presa d’assalto da miliari e poliziotti. Per tutta la notte è iniziata una lunga caccia all’uomo. Tutto il quartiere e la città sono stati blindati. Sono stati momenti di paura per tanti". 
La famiglia di Zarrugh è molto conosciuta a Livorno, radicata da tanti anni nella comunità cittadina. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?