Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Ritorno al futuro per il ’circolino’ delle Acciaierie: raccolta firme

Si cerca di far riaprire uno spazio sociale storico. Le iniziative in campo

Molta partecipazione e interesse per l’iniziativa di presentazione del progetto “Il Circolino, ritorno al futuro” organizzata dal “Manifesto per la Cultura” al Caffè letterario di Cittadella a con interventi di Benedetta Celati, Maurizio Canovaro e Monica Pierulivo. Tante le persone che hanno aderito all’iniziativa firmando i moduli che saranno necessari per presentare il progetto in Regione, con l’obiettivo di ottenere un finanziamento da parte dell’Autorità regionale per l’attivazione di un vero e proprio percorso partecipativo. Per la raccolta firme e memorie, i promotori dell’iniziativa saranno presenti tutti i venerdì dalle 17,30 alle 19,30 al Caffè Letterario di Cittadella e la domenica dalle 10,30 alle 12,30 presso il bar Nanni. L’obiettivo è anche quello di spiegare ai cittadini le ragioni di questa iniziativa. Il materiale, memorie scritte, foto, e altro, può essere inviato anche tramite email agli indirizzi: [email protected], oppure [email protected]

Info anche alla pagina Facebook CulturaPiombino e sul sito https:www.ilcircolino.piombino.it L’obiettivo è quello di porre l’accento su un edificio, abbandonato dal 2009, che per oltre cinquant’anni è stato un luogo di produzione e di fruizione della cultura, legato alla presenza dell’industria. Un vero e proprio bene comune urbano legato alla storia di Piombino nel ‘900 che ha rappresentato molto per il territorio in termini culturali, sociali, di aggregazione

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?