Il punto nascita unico Cecina Piombino può contare su una sala parto destinata esclusivamente alle partorienti Covid positive. Infatti, oltre alle due strutture già attive, ne è stata attrezzata una terza nell’area dell’ospedale più sicura, ciò permette di assistere in totale sicurezza le neo mamme e il loro...

Il punto nascita unico Cecina Piombino può contare su una sala parto destinata esclusivamente alle partorienti Covid positive. Infatti, oltre alle due strutture già attive, ne è stata attrezzata una terza nell’area dell’ospedale più sicura, ciò permette di assistere in totale sicurezza le neo mamme e il loro bambino.Il punto nascita serve tutta la zona sud in un anno sono circa 700 i parti che vengono seguiti a Cecina e, visto l’aumento dei casi di cittadini positivi al Covid, aumenta anche la probabilità che si verifichino situazioni di future mamme che hanno contratto il virus, alcune sono già in attesa di essere ricoverate perché a breve è previsto il parto. E’ importante, quindi, che l’ospedale sia pronto ad affrontare tutte le situazioni. In attesa dell’arrivo, previsto per il mese di dicembre, del nuovo letto parto polifunzionale di ultima generazione, verrà usato quello in dotazione all’ospedale di Piombino.

E intanto una nuova fornitura di oltre 10mila dosi di vaccino anti-influenzale è in distribuzione in queste ore su tutto il territorio dell’Asl Toscana nord ovest. I medici e pediatri di famiglia sono stati prontamente avvertiti e potranno ritirare le dosi nelle farmacie di zona, con le consuete modalità, permettendo così a loro di evitare spostamenti inutili e aiutando a ridurre il numero di accessi non necessari all’interno delle strutture ospedaliere. Le indicazioni permangono quelle iniziali per cui, una volta eseguite le vaccinazioni sui soggetti più fragili e quindi a maggior rischio di complicanze, potranno provvedere a chi ne faccia richiesta.