Il sindaco Bandini durante il discorso rivolto alla cittadinanza
Il sindaco Bandini durante il discorso rivolto alla cittadinanza

San Vincenzo (Livorno) 3 gennaio 2020 - "San Vincenzo è al 43° posto su tutto il territorio nazionale come presenze turistiche, è inserita all’interno del 'G20' e quindi ha l’obbligo, oltre che il dovere, di mantenere e se possibile incrementare questa posizione che esalta l’intera cittadina". E' uno dei passi salienti che il sindaco Alessandro Bandini  ha rivolto alla cittadinanza in occasione dell'inizio dell'anno, aggiungendo che per il Comune saranno quattro gli obiettivi da perseguire per conservare il territorio attrattivo per i visitatori: miglioramento dell'accoglienza turistica, tutela dell’ambiente, economia e servizi, sociale. Bandini ha ribadito lo slogan per cui  «quando il cittadino sta bene, stanno bene anche i turisti che ci vengono a trovare» ed ha rivolto gli auguri alla cittadinanza, al cui interno ha citato varie componenti. «Singoli cittadini, associazioni, lavoratori, imprenditori, istituzioni ed in particolare ai bambini, espressione di amore e speranza; ai giovani, ai quali dobbiamo dare fiducia e opportunità, affinché si sentano coinvolti e diano il loro contributo alla crescita». Un cenno anche alle persone anziane, «che hanno saputo costruire in momenti difficili la storia del nostro paese e alle quali va la gratitudine delle nuove generazioni».

Prosegue intanto con successo il programma di Capodanno del mare, culminato con la festa in piazza della Vittoria riempita a San Silvestro di una moltitudine di persone e dove con l’organizzazione dell’associazione Piranas e il patrocinio del Comune di San Vincenzo, continuano le iniziative incentrate sulla pista del ghiaccio meta di molti appassionati. Per San Silvestro e i giorni successivi animazione, spettacoli, musica live (a Capodanno c'è stata l'esibizione del dj Samuel Kimkò). Pienone anche dopo la serara del 31 alla  «Cittadella»  e nei ristoranti con discreto movimento anche nelle strutture ricettive. Il primo bilancio del turismo di Capodanno parla di tanta gente a movimentare vie e piazze cittadine, giunta non solo dal comprensorio ma anche da fuori regione favorita dal tiepido sole che ha reso piacevole l'inizio  dell'anno. Folla nel pomeriggio di Capodanno al teatro Verdi per il tradizionale concerto della «Premiata Filarmonica G.Verdi» diretta dal maestro Alessio Barsotti, col presidente Eraldo Cipriani che ha ringraziato la cittadinanza per l'accoglienza tributata al gruppo musicale.