Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
23 mag 2022

Santa Giulia Rispettata la tradizione

Dopo le regate (vittoria del Borgo) i fuochi artificiali. Salvaguardato il nido di gabbiano reale

23 mag 2022

La lunga giornata della Coppa Santa Giulia si è conclusa con i fuochi d’artificio, come da tradizione. Si è svolto dunque lo spettacolo pirotecnico per la festa della patrona di Livorno. Gli ornitologi della Lipu nella giornata hanno effettuato un controllo al nido di gabbiano reale che ha nidificato in Fortezza Nuova, dando il via libera ai fuochi d’artificio.

La scoperta del nido con le uova ancora da schiudere, nei giorni scorsi infatti aveva messo in forse lo svolgimento dello spettacolo organizzato per i festeggiamenti per Santa Giulia perché con l’eventuale nascita dei pulcini ci sarebbero stati problemi per la loro incolumità. Poi Il via libera della Lipu. Gli ambiuentalisti racxcomandano comun que di non avvicinarsi al nido per non disturbare la covata e hanno transennato il luogo in Fortezza Nuova (nella foto in basso).

Per quanto riguarda le regate della Coppa Santa Giulia, hanno vinto l’Ovosodo, il Venezia e il Borgo Cappuccini.

L’Ovosodo ha trionfato nel settore femminile, battendo in finale il Labrone. Il Venezia si è aggiuficato il minipalio superendo nel testa e testa il Borgo cappuccini e infine tra i dieci remi maschile, è stato Il Borgo Cappuccini a vincere al sfida finale con Ardenza. Una giornata ricca di emozioni con le barche che hanno gareggiato dalle 17 fino a dopo le 23 per completare tutte le batterie e arrivare alle finali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?