Quotidiano Nazionale logo
31 dic 2021

Scappa dall’ospedale Ore di paura

Un uomo di 49 anni operaio meccanico titolare di un’officina, sofferente di una patologia psichiatrica, residente a Rosignano ma originario di Livorno, giovedì pomeriggio alle 17 si è allontanato indisturbato dall’ospedale di Cecina. Era stato ricoverato d’urgenza perché lo stesso giorno la moglie lo aveva sorpreso a casa con intenti suicidi. I carabinieri si sono messi sulle sue tracce e lo hanno rintracciato un’ora e mezza dopo lungo la strada regionale 206 che camminava in direzione della località Malandrone, dove si trova la sua officina. È stata la moglie a fornire ai carabinieri gli elementi utili per riconoscere il marito e ritrovarlo. L’uomo è stato bloccato d della stazione di Rosignano Solvay ed è stato caricato subito dopo su un’ambulanza che lo ha riportato in ospedale. L’uomo era a piedi sulla 206 dove stavano transitando numerose auto e in un punto privo di illuminazione pubblica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?