Portoferraio (Livorno), 11 maggio 2021 - Mistero all'Isola d'Elba, dove è stato scoperto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Il cadavere è stato restituito dal mare ed è finito sulla spiaggia di Lacona. Un surfista si è accorto del cadavere nella mattina di martedì 11 maggio e ha dato l'allarme. Immediato l'intervento del 118, intervenuto con un'ambulanza, per una prima ispezione.

Da stabilire da quanto tempo la persona sia morta e soprattutto dove: le correnti hanno portato il corpo nel sud dell'isola. Il cadavere è privo di una gamba e di un arto superiore. A indagare sono i carabinieri, che hanno svolto i rilievi sulla spiaggia di Lacona, molto nota d'estate tra i vacanzieri e meta di un turismo giovane. La spiaggia è in questo periodo ovviamente vuota, ma diverse strutture ricettive balneari stanno eseguendo lavori di manutenzione.