Le operazioni di soccorso
Le operazioni di soccorso

Livorno, 8 luglio 2018 - Attimi di paura sabato 7 luglio intorno alle 18.30 allo Scoglio della Ballerina. Un uomo, infatti, un livornese nato nel 1941, è caduto dagli scogli mentre stava uscendo dall’acqua. Un volo di pochi metri che però l’ha portato a sbattere violentemente la testa. Sul posto sono arrivati nel giro di pochi istanti i soccorritori ma, vista la zona piuttosto impervia, il recupero non è stato facile. Sul posto sono intervenuti sia i sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno imbracato l’uomo e messo su una lettiga a filo d’acqua, la Misericordia di Antignano e l’Svs. L’uomo, 77 anni, è sempre rimasto cosciente ma la ferita alla testa è risultata fin da subito molto profonda. Tanto che è stato trasportato in ospedale in codice rosso.

L’uomo probabilmente è scivolato a causa di una mossa sbagliata, le conseguenze però potevano essere ben peggiori. Le operazioni per adagiare il settantasettenne sulla lettiga e poi trasportarlo in ospedale sono comunque durate più di mezzora vista la difficoltà di operare in condizioni simili.