Geometri
Geometri
LIVORNO
Gli alunni dell’Istituto per geometri Buontalenti hanno firmato una petizione contro il loro trasferimento in altra sede per fare posto alle classi del liceo Cecioni. L’hanno inviata al dirigente del Buontalenti Cappellini Orlando, ai dirigenti dell’Ufficio scolastico regionale e provinciale, ai presidenti di Regione e Provincia di Livorno e al sindaco Luca Salvetti. I ragazzi scrivono nel loro accorato appello: "Noi studenti del Buontalenti chiediamo a tutte le istituzioni di non essere trasferiti in un altro istituto al solo scopo di cedere aule al Liceo Cecioni. Il fatto che siamo una scuola piccola con pochi alunni non vuol dire che potete toglierci il nostro futuro. Abbiamo scelto di intraprendere questo corso di studi per poter diventare geometri che, anche se può sembrare una professione di nicchia, sta diventando sempre più importante nel settore dell’edilizia e non solo".
I ragazzi proseguono: "Vogliamo continuare a studiare nella sede di via Zola che ci offre i laboratori destinati al nostro indirizzo di studi, oltre allo spazio esterno utilizzato per esercitazioni per rilievi topografici e simulazioni di cantiere edile. Tutto ciò ci mette in condizione di ricevere insegnamenti teorici e pratici". Concludono gli alunni del Buontalenti: "Negli anni passati proprio per la conformazione dell’edificio che occupiamo abbiamo potuto partecipare a esercitazioni di protezione civile a conclusione di un progetto sullo studio del suolo, del rischio sismico, del rischio idrogeologico per il comune di Livorno in collaborazione con i vigili del fuoco e le istituzioni cittadine. I nostri spazi scolastici sono importanti, lasciateceli per favore". Hanno firmato la petizione gli alunni delle classi dalla prima alla quinta.