Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Servizi estivi per il nido e i ragazzi, il Comune stanzia 238mila euro

La gara d’appalto per tre anni. Come partecipare

Il Comune ha pubblicato un bando di gara tramite la piattaforma Start per l’affidamento in gestione dei servizi estivi - ovvero nido estivo, centro estivo e campi solari - per gli anni 2022, 2023 e 2024. Il valore complessivo dell’appalto è pari a 238.650 euro, finanziato tramite fondi propri del Comune, e riguarda i servizi che verranno organizzati per i bambini e i ragazzi durante i mesi estivi allo Scarabocchio, al Gianburrasca e al parco di Rimigliano. Nella fattispecie il bando prevede la progettazione, l’organizzazione e la conduzione delle attività educative per i giorni di apertura di ciascuno dei servizi, i rapporti con le famiglie, la pulizia e la sanificazione di tutti i locali nei quali si svolge il servizio, con propri materiali, attrezzature e personale. Il contratto avrà durata dal 4 luglio 2022 al 26 agosto 2022, mentre per i due anni successo sarà definito in base all’organizzazione stabilita dal Comune e alla cadenza dei giorni di inizio e fine servizio. C’è tempo per poter partecipare fino alle 8 del prossimo 11 maggio, giorno in cui poi si procederà all’apertura. Tutte le informazioni per partecipare alla gara sono contenute nel sito web di Start all’indirizzo https:start.toscana.it. Pagina, questa, dove sarà possibile sia consultare la documentazione che accedere alla procedura per la presentazione dell’offerta. Per tutte le informazioni è possibile contattare i numeri di telefono 0565707232, 0565707262 oppure 0565 707204.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?