Quotidiano Nazionale logo
7 gen 2022

Si è spento Carlo Alberto Orsi decano dell’atletica

E’ morto Carlo Alberto Orsi (foto), 84 anni, fondatore, insieme ai fratelli Quilici Fabio e Renato, del Centro atletica di Piombino, velocista ad alti livelli, per generazioni un allenatore di atletica leggera. Un uomo gentile, pacato. Una bella persona amata da tutti. A ricordarlo è Renato Quilici. "Ci ha lasciato un uomo vero e leale. Se ne è andato velocemente anche nella malattia. Nella vita era stato un velocista potente che lo ha portato a imporsi per ben due volte nel 1967 e nel 1969 per il titolo di uomo più veloce in Toscana e contribuendo con il suo prepotente avvio nella staffetta a due successi regionali della 4x100 nel 1966 e nel 1967. Nell’età matura ha saputo imporsi più volte anche nei Master. Aveva fatto il nautico a Livorno. Imbarcatosi giovanissimo nelle lunghe giornate a bordo dei mercantili, ingannava la noia allenandosi. Ha contribuito alla fondazione della società Italsider, oggi Centro Atletica Piombino portando il suo esempio di uomo e di atleta per dare le giuste dritte ai più giovani che hanno vestito in oltre cinquant’anni la maglia gialla. In qualità di decano della società di atletica mi ritengo fortunato e sono orgoglioso di aver avuto e ricambiato la sua fraterna amicizia".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?