Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
20 giu 2022

Spaccio di droga, due tunisini in manette

20 giu 2022
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato
In azione sul viale Risorgimento le pattuglie delle Volanti della Polizia di Stato

Due stranieri di nazionalità tunisina di 26 e 28 anni sono stati arrestati sabato sera dalla polizia per detenzione di droga ai fini di spaccio. Erano infatti in possesso di 100 grammi di hashish, 1500 euro e tre cellulari.

I poliziotti delle volanti impegnati nei controlli del territorio hanno intercettato i due stranieri su una vettura lungo il viale Risorgimento. La volante si è avvicinata all’auto dei tunisini che viaggiavano con i finestrini abbassarti dai quali usciva un forte odore sospetto. Gli agenti hanno imposto l’alt e hanno fermato il mezzo. Dopodiché lo hanno perquisito e hanno trovato i 100 grammi di hashish. Proseguendo con la perquisizione hanno trovato indosso ai due sospetti anche 1500 euro e tre telefoni cellulari.

A quel punto per i due tunisini è scattato l’arresto. Per lo straniero di 26 anni si sono spalancate le porte del carcere delle Sughere perché clandestino e senza fissa dimora. I carabinieri lo avevano infatti denunciato per ingresso illegale in territorio italiano. Lo straniero di 28 anni invece è finito ai domiciliari.

Una donna italiana di 30 anni, probabilmente sotto effetto di sostanze stupefacenti, è stata sorpresa sugli scali Manzoni ieri mattina prima dell’alba intorno alle 4, mentre distruggeva gli specchietti retrovisori delle auto parcheggiate in strada. Ne ha danneggiati una ventina. Sono stati gli agenti delle volanti, anche in questa occasione, a intervenire su segnalazione di alcuni testimoni. La donna è stata bloccata e denunciata per danneggiamento aggravato e anche per resistenza a pubblico ufficiale.

M.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?