Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
3 giu 2022

Sparisce il defibrillatore davanti al campo di rugby, appello del sindaco: restituito

Cecina, Samuele Lippi ha invitato gli autori del furto a riportare subito l’apparecchiatura che consente di salvare vite umane e l’iniziativa ha avuto effetto

3 giu 2022

Hanno rubato un defibrillatore all’ingresso del campo di rugby: subito l’appello del sindaco Samuele Lippi (nella foto) e poche ore dopo l’apparecchiatura è tornata al suo posto.

"Nel tardo pomeriggio di mercoledì – ha scritto Lippi sul suo profilo facebook – stato rubato il defibrillatore pubblico dalla zona interna del PIU all’ingresso del campo da rugby e vicino la Scuola Elementare Guerrazzi.

Il nuovo sistema di controllo ci ha segnalato il furto e il dispositivo non potrà essere usato, poiché se attivato, segnalerà la posizione".

"Voglio fare un appello – ha continuato Lippi – affinché venga restituito perché sottrarre a tutti un dispositivo salvavita, prima che un atto illecito, è un gesto inqualificabile.

Invito colui che lo ha sottratto a pensare se questo atto avesse impedito di salvare la sua vita o quella dei suoi familiari. Restituiscilo!"

"Chiunque avesse visto o sa qualcosa – ha concluso Lippi – è pregato di contattarmi o di contattare la Polizia Municipale. Questi defibrillatori hanno già salvato delle vite, sono estremamente importanti per la nostra comunità".

Evidentemente chi ha asportato il defibrillatore si è reso conto di aver fatto un grave errore. E ha restituito l’apparecchio. " ll defibrillatore é stato riposizionato al suo posto. L’appello fatto è servito!" ha annunciato il sindaco Samuele Lippi.

Luca Filippi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?