Giorgio Panariello  e Giovanni Esposito  in uno spot per Wind
Giorgio Panariello e Giovanni Esposito in uno spot per Wind

Livorno, 14 aprile 2018 - Spagge biache di nuovo sotto i riflettori nella veste di location caraibica. O meglio, finta caraibica. A sceglierle come set stavolta è Wind che al Lillatro, siamo a Rosignano Solvay, intende girare il nuovo spot pubblicitario. C’è l’autorizzazione del Comune ad accedere al tratto di litorale pubblico con decreto 719 del 12 aprile in una data compresa tra il 17 e il 22 aprile, autorizzazione alla richiesta anche di occupazione per girare le riprese del nuovo spot, con tanto di via libera per il transito di due mezzi pick up, avanzata dalla società milanese Alto Verbano srl. Altro non si sa, anche per la data come si vede non c’è il giorno esatto, per il nuovo spot Wind che a oggi ha sempre visto testimonial ormai storico Giorgio Panariello, che da queste parti è di casa. O meglio, spesso è a casa dell’amico Carlo Conti che a Castiglioncello ha la sua abitazione estiva, in via Biagi alle spalle della Piazzetta. E lo stesso Conti è stato testimonial Wind. Così come lo showman Fiorello, anche in uno spot edizione speciale proprio insieme a Carlo Conti. Vedremo chi sarà il protagonista dello spot che verrà girato alle Spiagge Bianche. Ma non soltanto Wind girerà alle Spiagge Bianche. C’è un’altra autorizzazione per girare riprese di un film, anche queste al Lillatro, rilasciata con decreto 717 del 12 aprile, valida per questi giorni, in un giorno compreso entro il 16 aprile. Autorizzazione richiesta dalla romana Yanez Film srl per ‘Volterra’.

Quindi, ricapitolando, al Lillatro prima il film e poi lo spot Wind. Spiagge Bianche da sempre richieste in virtù dell’allure vera finta caraibica a basso costo. Negli anni scorsi hanno avuto una illustre testimonial, Valeria Marini in bikini, con set blindatissimo, per lo spot della nuova Lambretta. Così come nel 2010 sempre le Spiagge Bianche sono state location, anche in questo caso set super blindato, di un film che poi ha registrato un buon successo, ’Maschi contro femmine’ di Fausto Brizzi, il regista di ‘Notte prima degli esami’ che è stato anche protagonista di una delle primissime edizioni del festival ‘Parlare di cinema a Castiglioncello’. Quelle riprese furono nel tratto di Vada, con circa duecento comparse, interpreti anche Paola Cortellesi, Nicolas Vaporidis, Fabio De Luigi, Claudio Bisio, Elena Sofia Ricci.

Cinzia Gorla