Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

Spiagge inadatte, Cecina non ospita il Palio della Costa Dopo S. Vincenzo un altro stop alla corsa dei cavalli

Non si farà l’edizione 2022 del palio della Costa Etrusca. Dopo lo stop a San Vincenzo, si ferma anche Cecina. In seguito all’esecuzione dei diversi saggi effettuati dai tecnici del Comune di Cecina sulla spiaggia di Cecina Mare, sono stati rilevati in vari punti sedimenti caratterizzati da eterogeneità granulometrica, per la presenza di sabbie e ghiaie e da eterogeneità di addensamento. Conseguentemente non è risultata fattibile la realizzazione di un fondo omogeneo su cui i cavalli avrebbero dovuto gareggiare e ciò avrebbe reso la spiaggia del Comune di Cecina fragile dal punto di vista ambientale, proprio per le sue specifiche caratteristiche circostanti, non idonee ad una corsa in totale sicurezza. Pertanto davanti alla scelta di correre comportando rischi per cavalli e fantini o di non effettuare la Manifestazione, l’amministrazione comunale di Cecina in totale accordo con l’Asd Palio della Costa Etrusca ha deciso di fermarsi e di non effettuare la programmata XIV Edizione del Palio della Costa Etrusca il 18 aprile. "È con profondo rammarico che viene presa questa decisione – afferma il Comune– ma come sempre si è data priorità alla salvaguardia del benessere animale e dei fantini ritenendo di aver fatto una scelta giusta e responsabile. Nonostante la decisione, l’amministrazione comunale e l’Asd Palio della Costa Etrusca, organizzeranno alcuni eventi già messi nel programma".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?