Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Stop all’abbandono della plastica, più controlli Pressione anche sulle aziende che inquinano

Le giovani generazioni devono monitorare le politiche e salvaguardare il loro futuro

L’inquinamento e’ un problema mondiale e le nuove generazioni devono salvaguardare il loro futuro e il loro pianeta. Dal loro impegno dipende tutto dato che gli abitanti della Terra fino ad oggi hanno minacciato la sua integrità.

Proteggere la Terra dal disboscamento,dall’inquinamento e difendere la vita di tutti gli esseri viventi è come tenere pulita la propria casa e come tale deve diventare un’abitudine, un modo di vivere condiviso da tutti. Sono ben otto le tonnellate di plastica e microplastiche che finiscono ogni anno in mare, diventando cibo per pesci. Sono settecento le vittime tra le specie a rischio che scambiano la plastica per cibo e muoiono a causa di ingestione e soffocamento.

Per questo le nuove generazioni dovranno: monitorare che le misure rese siano risolutive ed urgenti mantenere alta la pressione sulle aziende affinchè si impegnino ad abbandonare la plastica usa e getta denunciare il legame tra l’industria del petrolio e quella della plastica, che minaccia il clima per il profitto di pochi, investigare gli impatti dell’inquinamento da plastica a microplastiche e fare ricerca sulle soluzioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?