Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Suolo pubblico, prosegue lo sconto del 50% per le attività

Come fare la domanda. Il Comune vuole incentivare. la ripresa dopo il Covid

Suolo pubblico, concessioni covid al 50% del canone fino al termine dell’anno. Prosegue quindi lo sconto del Comune. A seguito della fine dello stato di emergenza dovuto al diffondersi del Covid-19, e in concomitanza con la naturale scadenza delle concessioni di suolo pubblico legate proprio all’emergenza sanitaria, l’Amministrazione comunale di San Vincenzo nei giorni scorsi ha approvato con delibera di giunta la concessione del suolo pubblico covid anche per l’anno in corso, con un canone ridotto del 50% rispetto all’importo dovuto. Questo anche per incentivare una ripresa più rapida del settore economico, cercando di limitare per un ulteriore periodo di tempo le spese gravanti sulle attività commerciali appena uscite dal regime restrittivo connesso al covid.

I titolari interessati al rinnovo, dunque, dovranno presentare domanda tramite pec, e il pagamento del canone dovrà essere effettuato prima dell’utilizzo. La nuova autorizzazione sara` inviata dopo il pagamento del suolo pubblico temporaneo. Riattivata a decorrere dal 1° aprile, invece, l’applicazione delle tariffe per l’occupazione di suolo pubblico, senza riduzione, ai titolari di concessione rilasciata in via ordinaria. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio Suap ai numeri 0565707221 e 0565707275. La modulistica è disponibile sul sito del Comune.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?