Quotidiano Nazionale logo
4 gen 2022

Super Green pass sui traghetti, chiesta una deroga "Non si possono negare servizi essenziali"

L’Associazione Nazionale dei Comuni delle Isole Minori (Ancim) chiede ufficialmente una deroga al Governo per il decreto legge che a partire dal 10 gennaio prevede l’obbligo del green pass rafforzato per i passeggeri di età superiore ai 12 anni che viaggiano su tutti i mezzi di trasporto pubblici e privati e, quindi , anche, sui traghetti che collegano le isole minori. La decisione è stata presa al termine di una videoconferenza tra i sindaci dei comuni che aderiscono all’Ancim svoltasi nella trada mattinata di ieri. "C’è una condivisione generale - spiega il sindaco di Portoferraio Angelo Zini - sul fatto che venga prevista una qualche forma di ‘garanzia’ che consenta di viaggiare sui traghetti anche a coloro che risiedono sulle isole e non hanno il super green pass. Di conseguenza, abbiamo convenuto di chiedere al governo una rettifica al provvedimento, che tenga conto di questa particolare situazione. Sono assolutamente favorevole ai vaccini e condivido l’introduzione del green pass rafforzato sui mezzi di trasporto ma se, come in questo caso, non vengono garantiti diritti fondamentali della persona come il diritto alla salute ed il diritto allo studio, è necessario intervenire. I criteri per la deroga potrebbero essere gli stessi previsti per le isole minori al tempo delle restrizioni totali nelle zone rosse quando gli spostamenti erano consentiti solo per motivi ben precisi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?