Quotidiano Nazionale logo
12 dic 2021

Sviluppo sostenibile, accordo tra il comune di Portoferraio e il Cnr

Al centro il supporto tecnico e progettuale e la ricerca di finanziamento

il sindaco di Portoferraio Angelo Zini
il sindaco di Portoferraio Angelo Zini

Portoferraio, 12 dicembre 2021 - "Un fatto molto positivo perché si attiva una collaborazione con un istituto di prestigio a livello nazionale che ci potrà supportare dal punto di vista tecnico e progettuale su una serie di interventi che dovremo programmare per la sostenibilità, la transizione energetica e quella ecologica, negli interventi da fare nella lotta ai cambiamenti cimatici che ci riguarda sempre più da vicino tutti quanti”.

Il sindaco Angelo Zini presenta cosi l'accordo che l'amministrazione comunale di Portoferraio firmerà con il Cnr dopo il via libera  alla bozza di convenzione da parte del consiglio comunale. L'intesa è nata nel solco del manifesto di sostenibilità ambientale 'Elba 2035', promosso da Acqua dell'Elba e firmato nei mesi da scorsi enti, istituzioni e privati, a seguito della disponibilità data dal Cnr a mettersi a disposizione dei comuni elbani e della Gestione associata per il turismo - come sta già facendo in altre isole minori italiane - per aiutarli a predisporre progetti ed a reperire i necessari finanziamenti con particolare riferimento a quelli relativi ai fondi del Pnrr..

“Abbiamo deciso di fare da apripista – spiega Zini – con la speranza che anche gli altri comuni elbani possano fare la stessa cosa per permettere anche alla gestione associata per il turismo di stipulare una convenzione quadro a livello comprensoriale elbano. Spero che l’accordo possa darci un importante supporto. Positivo è il fatto che esso ci verrà dato non solo sulla parte tecnica, ma anche su quella burocratica per partecipare ai bandi. Abbiamo già in mente un paio di interventi su cui lavorare".

L'accordo non prevede costi per il Comune, ma, ovviamente, verranno stabiliti compensi a parte per eventuali progetti mirati su richiesta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?