Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Svs conquista Benifei Bientinesi e Bigazzi

Offerta di qualità per i livornesi che si rivolgono ai servizi della Pubblica Assistenza

Roberto Bigazzi è stato, fino a dicembre, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Livorno
Roberto Bigazzi è stato, fino a dicembre, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Livorno
Roberto Bigazzi è stato, fino a dicembre, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Livorno

Dai dai ce l’ha fatta. Non lo ha lasciato riposare molto che Marida Bolognesi, presidente dell’Svs, ha coinvolto il marito Roberto Bigazzi nel Polo per la Salute della Pubblica assistenza. Insieme a Bigazzi anche Riccardo Bientinesi e Maurizio Benifei. Bigazzi, medico con grande esperienza clinica è stato, fino a dicembre, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale e direttore del Dipartimento delle Specialità Mediche dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest. "In SVS ho ritrovato i valori che mi hanno ispirato nel corso della vita. Gli stessi che mi hanno portato all’impegno volontario in alcuni progetti di cooperazione internazionale. Il volontariato è il minimo comune denominatore che sta alla base delle mie scelte di oggi. Mi sono messo quindi a disposizione di Svs con la passione di sempre e con l’idea di poter costituire, insieme ad altri colleghi che si aggiungeranno, un vero e proprio progettoambulatorio sulle patologie croniche". Bientinesi è un radiologo che ha lavorato negli ultimi 20 anni all’Ospedale di Livorno, ricoprendo l’incarico di responsabile della radiologia presso il dipartimento di emergenza-urgenza. "Collaborare con la SVS -spiega- mi dà l’opportunità di continuare a mettermi al servizio della città". Maurizio Benifei, ortopedico, è stato fino a pochi giorni fa direttore della Sezione Dipartimentale di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Cisanello e lega il suo nome alla SVS grazie al padre Garibaldo, storico presidente dell’associazione. "Quello con SVS - racconta- è un legame indissolubile. Da sempre sono socio, in passato anche consigliere ed autista volontario. Ora che sono in pensione, è naturale mettermi a disposizione. Mi piacerebbe poter portare al Polo Salute la tecnica Prp, plasma ricco di piastrine, un prodotto di derivazione ematica che stimola e facilita la riproduzione cellulare".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?