Quotidiano Nazionale logo
9 dic 2021

Tamponi a tutti i piccoli studenti

Portoferraio, stamani il monitoraggio dei contagi in due scuole elementari dopo i casi in aumento

I ragazzi delle scuole primarie ‘Cesare Battisti’ e ‘San Rocco’ verranno sottoposti oggi ad uno screening
I ragazzi delle scuole primarie ‘Cesare Battisti’ e ‘San Rocco’ verranno sottoposti oggi ad uno screening
I ragazzi delle scuole primarie ‘Cesare Battisti’ e ‘San Rocco’ verranno sottoposti oggi ad uno screening

Gli alunni delle scuole primarie ‘Cesare Battisti’ e ‘San Rocco’ verranno sottoposti oggi ad uno screening antigenico con tamponi rapidi. L’iniziativa è in programma dalle 7.30 alle 9.30 direttamente all’esterno dei plessi scolastici. La decisione di effettuarla è stata pesa dall’’amministrazione comunale e dal servizio igiene e prevenzione della zona Elba dell’Asl Toscana Nord Ovest, in accordo con il dirigente scolastico del locale istituto comprensivo, per avere un chiaro quadro della situazione dopo che lunedì scorso due classi, la terza B della ‘Cesare Battisti’ e la seconda A di San Rocco erano state interessate da provvedimenti di didattica a distanza per la rilevata positività al virus di un familiare di un alunni di ognuno di esse. Classi che oggi riprenderanno regolarmente le lezioni in presenza. "Tutti gli alunni dei due plessi – dice il sindaco Angelo Zini - potranno sottoporsi volontariamente al test, solo se accompagnati dai genitori. Qualora un alunno risultasse positivo si provvederà immediatamente al test molecolare presso il presidio ospedaliero. Si tratta di una campagna di prevenzione per il contenimento del contagio. Pertanto si invitano le famiglie delle scuole interessate ad accogliere favorevolmente tale opportunità". Lo screening nelle scuole elementari portoferraiesi – che nei prossimi giorni sarà effettuato anche alla primaria di Marina di Campo – è stato disposto anche alla luce di un improvviso aumento di casi di positività al Covid sul territorio elbano, dove il virus a cominciato a circolare di nuovo, portato in particolare da persone di ritorno da viaggi all’estero. Lunedì i casi di positività al virus rilevati erano stati 6, martedì 9. A questi se ne sono aggiunti ieri altri 5. Numeri che non si registravano da tempo. "Questa nuova situazione – spiega Zini - comporta una nuova intensa attività di tracciamento e la necessità di eseguire più tamponi. L’ambito scolastico resta ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?