E' intervenuta la polizia stradale

Campi Bisenzio (Firenze), 10 ottobre 2018 - La Polstrada di Firenze ha bloccato e multato sulla A/1, all’altezza di Campi Bisenzio, un camionista di 43 anni che stava effettuando un trasporto eccezionale ignorando i limiti e le regole previste.  L’uomo, originario del salernitano, era partito da Fiumicino per consegnare a Livorno uno yacht di 15 metri e, giunto in prossimità del casello di Incisa, avrebbe dovuto fermarsi per la presenza di un restringimento e scambio di carreggiata, a causa di lavori in corso.

Il conducente era stato pure avvisato che non poteva proseguire con un carico così ingombrante, ma doveva aspettare la conclusione dei lavori prevista da li a poche ore. Infatti, il rischio di provocare un incidente con i veicoli provenienti dal senso opposto era assai elevato, ma lui aveva fretta di consegnare la lussuosa barca e, quindi, ha tirato dritto e costretto i veicoli incrociati a sfiorare il guard-rail per evitare l’impatto. Alcuni automobilisti, spaventati per lo scampato pericolo, hanno allertato la Centrale della Polstrada, che ha inviato subito una pattuglia. I poliziotti sono riusciti a evitare che il Tir combinasse altri guai, fermando il mezzo e multando il conducente. La ditta che ha curato il trasporto rischia di non poterli più fare.