Quotidiano Nazionale logo
10 feb 2022

Torna la fiaccolata per Francesca "No alla violenza contro le donne"

Venne uccisa quattro anni fa dall’ex marito mentre era al lavoro

Dopo l’evento virtuale del 2021 (a causa delle norme covid), quest’anno torna la fiaccolata in ricordo di Francesca Citi e di tutte le vittime della violenza di genere, organizzata dall’Amministrazione Comunale, tramite la Commissione per le Pari Opportunità di Rosignano, e dall’Assocazione Francesca Sono Io, che da 4 anni opera nel campo della parità dei diritti e dell’emancipazione della donna.

Francesca Citi, nata e cresciuta a Nibbiaia, nel 2018 venne uccisa dall’ex marito nello studio dentistico di piazza Attias a Livorno, in cui lavorava da anni. Domenica 13 febbraio, nell’anniversario della sua scomparsa, Francesca sarà ricordata in due diversi momento della giornata: la mattina, presso la chiesa di San Giuseppe di Nibbiaia, durante la celebrazione della Santa Messa delle 10.30 e la sera, alle 18.30 (ritrovo alle ore 18) con una fiaccolata a Rosignano Solvay che partirà dal piazzale della chiesa di Santa Croce e si concluderà in piazza del Mercato dove il sindaco accoglierà i presenti e saluterà i familiari di Francesca Citi. L’Amministrazione Comunale di Rosignano invita tutti i cittadini e le cittadine a partecipare alla fiaccolata "per ribadire forte e chiaro il no alla violenza sulle donne" oltre a ricordare Francesca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?