Quotidiano Nazionale logo
12 feb 2022

Tornare in forma Le aree fitness riqualificate

Il Comune investe 200 mila euro sul progetto per migliorare attrezzature e spazi verdi

Presto gli interventi per le aree fitness di Livorno, postazioni e attrezzature saranno poteneziati e verranno migliorate anche le aree verdi
Presto gli interventi per le aree fitness di Livorno, postazioni e attrezzature saranno poteneziati e verranno migliorate anche le aree verdi
Presto gli interventi per le aree fitness di Livorno, postazioni e attrezzature saranno poteneziati e verranno migliorate anche le aree verdi

La Giunta comunale di Livorno ha stanziato 200mila euro per la riqualificazione e il potenziamento delle aree fitness cittadine. Gli interventi previsti nel progetto approvato riguardano la completa riqualificazione dell’area fitness sul viale Antignano e la creazione di una nuova area all’inizio del viale Italia, in largo Bellavista (zona Bellana) in sostituzione dell’attuale area fitness alla Terrazza Mascagni. Sono inoltre previste risorse per la realizzazione eriqualificazione, nelle aree a verde pubblico, di due aree gioco inclusive per bambini, e l’installazione di 6 tavoli da ping-pong (tennistavolo) nei principali parchi cittadini. Il fine di questi interventi, oltre che riqualificare aree e attrezzature ormai obsolete, è quello di offrire la possibilità di esercitare sport e giochi all’aperto a un’utenza più ampia, sia per numero che per fasce d’età, venendo incontro alle esigenze della cittadinanza, in parte mutate anche a seguito della pandemia. Le restrizioni imposte in questi ultimi due anni e il persistere della chiusura di molte attività legate al benessere e all’allenamento fisico, hanno infatti determinato un incremento esponenziale dell’utilizzo delle aree fitness pubbliche. E le attrezzature, spesso già vetuste, non hanno retto il grande carico di lavoro che su di esse si è rapidamente concentrato. A Livorno le principali strutture per il fitness sono sei. Quelle maggiormente utilizzate, e talvolta affollate, sono quelle collocate lungo la passeggiata a mare, alla Terrazza Mascagni e sul viale di Antignano. Ad Antignano Il percorso di rinnovamento che l’Amministrazione comunale ha deciso di portare avanti prevede un maggior numero di postazioni di allenamento (dalle attuali 14 ad almeno 25), l’introduzione di elementi metallici di maggior resistenza e durata, più snelli e quindi meno impattanti visivamente. Per garantire l’equilibrio con il luogo, la disposizione degli elementi manterrà intatti gli attuali scorci e coni prospettici di visuale libera, attentamente studiati. Taluni attrezzi saranno orientati in modo da consentire l’esecuzione degli ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?