Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

Tramonti al Lem "Fate chiarezza"

"Era il settembre 2020 quando il vice-segretario del Pd Adriano Tramonti (foto) veniva incaricato dal Sindaco Luca Salvetti di assumere la vice-presidenza della Fondazione Lem". ’Livorno in Azione scrive su Facebook’ e chiede chiarezza sul contratto fatto a Tramonti. "Tra il 31 agosto e il 1 novembre 2021 Tramonti dà le sue dimissioni da vice-presidente, dimissioni accolte dal Sindaco. Poi il sindaco lo ha assunto al Lem (con delibera del consiglio di amministrazione di cui è presidente) come collaboratore a partita Iva (Responsabile promozione ed eventi) dal 1° novembre 2021 al 31 ottobre 2022 con un costoannuo per l’ente di 30.000 euro". ’Livorno in Azione’ però vuole vederci chiaro e chiede chiarimenti. Che non tardano ad arrivare. "Il 25 ottobre il Cda incarica Tramonti come figura professionale legata all’organizzazione di eventi e alla promozione della città. A Tramonti viene attribuita anche la specifica funzione di ricerca di soci privati. La scelta ricade su Tramonti per l’ottimo lavoro durante il percorso di Vice Presidente e nella fase di ordinaria amministrazione. In otto mesi, senza percepire alcun compenso, si è impegnato mostrando grande capacità organizzativa. In merito alla trasparenza la Fondazione ha sempre rilasciato ogni tipo di atto prodotto in tempi celeri. Tutte le informazioni su www.fondazionelem.it".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?