Nel riquadro Alberto Nassi
Nel riquadro Alberto Nassi

Livorno, 18 maggio 2021 - Un uomo di 62 anni, Alberto Nassi, livornese, è morto questa mattina in ospedale per le ferite riportate dopo essere stato travolto da un camion  intorno alle 6 in via del Littorale all'altezza della località Sassoscritto, dopo il Romito sul litorale di Livorno. Il sessantaduenne era a piedi sulla strada. Il camionista non è riuscito a evitarlo perché si è accordo di lui uscendo da una curva.

Nelle vicinanza c'è un ristorante con telecamere di videosorveglianza che potrebbero avere ripreso il momento dell'incidente. Sarà la polizia stradale a ricostruire i fatti. Il camionista subito dopo il terribile impatto è sceso dal mezzo e ha allertato il 118. Sul posto sono arrivate le ambulanze della Misericordia di Montenero e della Misericordia di Livorno che hanno caricato il ferito in condizioni disperate. Quindi la corsa all'ospedale, dove Nassi ha cessato di vivere poco dopo, nonostante i tentativi di salvarlo fatti dal personale del pronto soccorso. 

Alberto Nassi lavorava per Snai. Separato, lascia un figlio e una figlia.

 M. D.