Quotidiano Nazionale logo
4 feb 2022

Tre rapaci tornano in libertà

Saranno liberati a Villa Corridi il 6 febbraio alle 11,30

Sono tre, una poiana, un gheppio e uno sparviere i rapaci che domenica 6 febbraio, alle 11.30, nel parco di Villa Corridi (via di Collinaia) riacquisteranno la libertà dopo alcuni mesi trascorsi al Cruma, Centro di recupero per uccelli marini e acquatici, gestito dalla Lipu. Saranno presenti all’evento, al quale è invitata la cittadinanza, la vicesindaca Libera Camici con delega alla Tutela Animale, la Garante degli animali Elisa Amato, e i responsabili e volontari Lipu. "Assistere alla liberazione di un animale – afferma la vicesindaca Libera Camici – è un’esperienza che dà forti emozioni. Pensare, poi, che la riconquista della libertà da parte di questi volatili, e di tutti gli altri che in futuro dovessero avere necessità di cure, sia possibile anche grazie a questa Amministrazione che ha sottoscritto una convenzione con la Lipu è ulteriore motivo di soddisfazione".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?