Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Troppo tempo sulla rete, gravi conseguenze Tanti adolescenti soffrono di disturbi

Quando la situazione diventa pericolosa serve l’aiuto di un esperto

Dipendenza dai social. Quali conseguenze? La dipendenza dai social network è un disturbo del controllo degli impulsi simile a quello che accade con l’assunzione di sostanze stupefacenti. L’attività compulsiva online avviene in modo continuo, a causa di impulsi psicologici che danno sensazioni di piacere e soddisfazione.

Come per altre dipendenze (alcol, tabacco e droghe), si verifica la necessità di aumentare progressivamente il tempo trascorso in rete.

Tanti adolescenti soffrono di disturbi e dovuti all’uso eccessivo di internet e dei social network.

Quando Internet diventa l’interesse principale della vita e tutto il resto non conta più, si verificano conseguenze molto negative: ci si allontana dalle attività della vita reale, si rinuncia a dormire o a stare con gli amici, si desidera di stare sempre al computer o al cellulare, non si legge più, non si guarda più la televisione e si trascura lo studio o il lavoro.

Quando la persona sta veramente male è indispensabile chiedere aiuto a un esperto. E’ anche importante che i genitori si informino sul mondo di Internet, in modo da poter parlare con i propri figli dei rischi e dei pericoli della rete e insegnare loro ad usare in modo corretto le potenzialità offerte dalla rete.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?