Quotidiano Nazionale logo
8 gen 2022

Un caso di legionella nella residenza per anzianiScatta l’ordinanza per la disinfezione dei locali

Un caso di legionella si è verificato all’interno della Rsa per anziani che fa capo all’Istituto Santa Caterina a Livorno sul viale Italia, così il sindaco ha firmato un’ordinanza per motivi di salute e igiene pubblica, atto contingibile e urgente, su prescrizione diretta dell’Azienda Usl Toscana nord ovest. La Rsa dovrà così procedere alla disinfezione totale dell’impianto idrico della stanza dove è emersa questa problematica. Come prevede la legge infatti, dopo le analisi sull’impianto e su prescrizione dell’ l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest - dipartimento di prevenzione, il sindaco Luca Salvetti ha emanato un’ ordinanza che prescrive al legale rappresentante della struttura una serie di interventi: ovvero la momentanea interdizione all’utilizzo del bagno della camera in cui si è verificato il caso di legionella fino alla risoluzione del problema; la disinfezione totale dell’impianto idrico della RSA Istituto Santa . Caterina, c9n la sostituzione dell’erogatore doccia, piletta WC e rompigetto lavandino nel bagno della camera interessata. La revisione del documento di valutazione rischio Legionellosi per identificare le necessarie misure correttive . L’atto del sindaco è contingibile e urgente perché la presenza dei batteri di legionella rappresenta un indice di contaminazione e quindi un rischio per la salute pubblica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?