Vaccinazioni
Vaccinazioni

Livorno, 15 febbraio 2021 - E' arrivato finalmente il tanto atteso giorno nel quale prende il via la vaccinazione contro il coronavirus per gli ultraottantenni. I vaccini saranno eseguiti da oggi con l’intervento dei medici di base, coinvolti dalla Regione mediante un protocollo di intessa firmato con la Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg) la scorsa settimana. I primi medici di famiglia pronti a partire per questa campagna vaccinale sono quelli coordinati dal dottor Fabrizio Cosci della Aft2 (Aggregazione funzionale 2).

La campagna over 80 infatti parte in tutta la Toscana oggi in una sorta di vaccino-day dimostrativo con 6 dosi di vaccino per ogni città, inclusa Livorno, che saranno consegnate pronte all’uso a Livorno solo nel centro medico di Corso Mazzini 8 dove alle 12 inizieranno le somministrazioni vaccinazioni Pfizer. Interverranno il sindaco Luca Salvetti, il segretario provinciale della Fimmg dottor Pasquale Cognetta e la responsabile della zona USL livornese dottoressa Cinzia Porrà. Gli ultraottantenni tra Livorno e Collesalvetti lo ricordiamo sono 14.127. Valli Etrusche 13.186, Elba 2.549. In tutta la provincia sono quindi oltre 30mila over 80 e naturalmente la vaccinazione riguarda tutti, da Livorno a Rosignano, Cecina, Piombino, l’Elba. E’ una grande operazione di massa.

Bisognerà capire quanti tra di loro potranno ricevere il vaccino anti covid dal proprio medico di base e quanti vorranno aderire a questa campagna vaccinale per la quale saranno contattati direttamente dai medici come ha deciso la Regione. A questo scopo sempre oggi sarà attivato il portale della Regione sul quale ogni medico potrà consultare la propria lista degli ove 80 e selezionare per primi i più anziani per iniziare da loro la vaccinazione anti covid (all’inizio si prevedono solo 6 pazienti per medico la settimana).

Come ci spiega il dottor Cosci, "quando il sistema sarà a regime, si spera dalla prossima settimana, effettueranno la vaccinazione venti dei ventisei medici che fanno parte della Aft2 all’interno degli spazi di cui disponiamo qui in Corso Mazzini 8, una sorta di ‘casa della salute’ nata per nostra iniziativa che fa capo alla cooperativa di servizi sanitari intitolata allo scomparso dottor Domenico Tiso". Oggi saranno consegnate dunque le prime 6 dosi di vaccinio per gli over 80 che saranno somministrate in questo centro sanitario. Tutti i medici coinvolti in questa vaccinazione di massa sono stati istruiti, o lo saranno, sulle modalità di manipolazione e somministrazione del vaccino mediante audioconfetenze.

Monica Dolciotti