Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

Danneggia il pulmino (sbagliato) dei giocatori di basket, minore denunciato

Piombino, dopo lite le minacce e il danneggiamento del furgone. Che però era di un'altra squadra

L'indagine dei carabinieri
L'indagine dei carabinieri

Piombino (Livorno), 2 marzo 2022 - Grazie alle telecamere i carabinieri di Piombino hanno individuato il minorenne colpevole del danneggiamento del pulmino della squadra di basket Fulgor Fidenza. La vicenda risale alla sera del 25 febbraio. Poco dopo le 22 il giovane, insieme ad alcuni coetanei, incontrò in corso Italia i giocatori di un'altra squadra, la Orange One di Bassano del Grappa. Ne nacque un diverbio, per motivi non sportivi, degenerato in minacce ai giovani atleti con una spranga e bastoni di legno. 

I giocatori ripararono nell'hotel Centrale di piazza Verdi, dove alloggiavano, ma i giovani facinorosi continuarono a minacciarli e a invitarli a scendere in strada. Un modo di fare da bulli che sfogarono contro il pulmino che pensavano appartenesse alla squadra dei giocatori ma che invece era di un'altra squadra, quella emiliana per l'appunto.  

I carabinieri hanno individuato il giovane e lo hanno denunciato per minaccia e danneggiamento aggravati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?