Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

Via ai lavori per la nuova rotatoria a San Giovanni Sarà tolto il semaforo che provocava lunghe code

Aperto il cantiere per la realizzazione della rotatoria che, sul piano di San Giovanni, lungo la provinciale Bivio Boni-Porto Azzurro, andrà a sostituire l’attuale semaforo all’altezza del bivio per Colle Reciso che in passato, durante il periodo estivo, ha causato lunghe code di automobili. I lavori, dopo la rinuncia della ditta Gm Scavi vincitrice della gara di appalto bandita tramite la procedura telematica Start, sono stati affidati alla ditta Claudio Monni di Portoferraio che aveva presentato la seconda offerta economicamente più vantaggiosa. Il progetto prevede una spesa complessiva di 286.841,35 euro, finanziata per 70.000 euro con un contributo della gestione associata per il turismo dell’Elba impiegando i fondi del contributo di sbarco e per la rimanente parte dal Comune di Portoferraio con fondi propri. "Con la realizzazione della rotatoria – ha detto il sindaco Angelo Zini - si prevede di migliorare il deflusso del traffico garantendo la sicurezza stradale. Siamo molto contenti – ha concluso il sindaco Zini – di essere riusciti finalmente a concretizzare un progetto che si trascinava da anni riguardo il quale, quando ci siamo insediati, abbiamo trovato una progettazione da adeguare e rivedere profondamente. In pratica siamo dovuti ripartire da zero. Per questo la soddisfazione è ancora maggiore". Il cronoprogramma prevede il completamento dei lavori in circa 40 giorni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?