Quotidiano Nazionale logo
2 dic 2021

Via alla sagra del cinghiale, le regole

Le regole anticovid alla 53° Sagra del Cinghiale di Suvereto che apre domenica 5. A spiegarle l’Ente valorizzazione. "Le date della sagra, intesa come percorso all’interno del paese, spettacoli e gastronomia, sono domenica 5 e mercoledì 8 dicembre intera giornata. Per svolgere in sicurezza la manifestazione, è stato rivisitato il percorso: una dislocazione più lunga e articolata in modo da evitare assembramenti; una concentrazione dei momenti di spettacolo e di somministrazione di alimenti e bevande nelle piazze e in luoghi nei quali è possibile controllare accesso e capienza. Il corteo storico si svolgerà come da tradizione, mercoledì 8 dicembre, in forma ridotta con due percorsi distinti, uno per i nobili e uno per i popolani, con la convergenza finale nell’area esterna della Rocca Aldobrandesca, invece che in piazza Veneto, in modo da controllare accessi e green pass. Il punto ristoro al chiuso sarà solo al Ghibellino, in piazza della Cisterna, gestito con accesso limitato e su prenotazione e con il controllo del green pass. (Per prenotazioni +39 328 900 8053). I punti di somministrazione alimenti e bevande saranno la cappa in piazza Gramsci, le zonzelle in via Battisti e castagne e vin brulè in piazza d’Annunzio. Tutto il personale volontario sarà dotato di green pass. Obbligo green pass anche per gli artisti e gli espositori".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?