Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
23 giu 2022

Willapp, così la Bcc dialoga con il territorio

Il nuovo strumento è stato presentato dalla Banca di Credito Cooperativo Castagneto Carducci. Ecco tutte le opportunità

23 giu 2022
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App
Il team che he lavorato alla costruzione di questa nuova App

Si è sempre contraddistinta per il modo innovativo di fare comunicazione la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci. Un approccio, come ha ribadito Angelo Scuri trascinatore entusiasta della Bcc, che guarda al territorio e alle nuove generazioni. E anche questa volta la sfida parla con il linguaggio moderno che piace ai giovani, quello delle App. Ecoo Willapp un contenitore di prodotti legati all’area di azione della Bcc ovvero le province di Livorno, Pisa, Grosseto e Lucca. Questa App, hanno spiegato Scuri e l’ideatore Ruggero Barsacchi del Team Live Signage-Softhrod, permette di avere informazioni sia sui nuovi prodotti della Banca ma, soprattutto, di avere un occhio sul territorio: dall’informazione, curata da Badalì News e Smart Press, alle proposte dei negozi – e sono già oltre cento – che hanno aderito a questa rete offerta gratuitamente dalla Bcc. Il video promozionale è stato curato dal videografo Luca Bardi e dall’artista Stefano Santomauro. "Noi promuoviamo la banca – dice Scuri – riversando il valore sul territorio ed è per questo che la nuova App rappresenta uno strumento utile a dialogare". La Bcc rompe gli schemi della banca tradizionale fatta di funzionari, sportelli e sedi austere. Si presenta ogni volta con una veste accattivante che cerca, appunto, di conquistare nuove fette di possibili clienti anche nel mondo dei giovani. Willapp è gratuita, si può facilmente scaricare sul proprio cellulare e in un secondo si entra subito nel mondo dell’informazione e dei servizi. E poi c’è la grande opportunità per i negozi che presentano coupon su vari prodotti.

"Il coupon è lo strumento con cui l’azienda può farsi conoscere: erogare un benefit agli utilizzatori della app è il sistema per mettersi in mostra, farsi conoscere, mostrare le proprie caratteristiche – spiegano gli ideatori – L’utente accede ai coupon tramite la navigazione, che avviene tramite la categoria e la geolocalizzazione. Gli utenti possono individuare le opportunità erogate tramite una navigazione facile, simile a tutte quelle in uso ed inoltre possono accedere direttamente dalla app alle schede google, a google maps, a facebook, instagram, al sito, chiamare l’azienda telefonicamente o scrivere una email senza uscire dalla applicazione.Dopo aver letto attentamente il regolamento del coupon, l’utilizzatore di Willapp se soddisfatto può salvare il coupon tra i suoi preferiti e nel momento in cui decide di utilizzarlo lo deve semplicemente mostrare dal proprio smartphone all’esercizio convenzionato che lo riconoscerà ed applicherà la condizione ivi descritta".

"Willapp può essere usato da chiunque – ha detto Angelo Scuri – anche coloro che non sono nostri clienti. Noi informeremo direttamente gli oltre 45.000 clienti della banca, tramite i nostri canali di comunicazione. Ma la campagna di informazione chiaramente non si fermerà ai clienti, è intenzione dell’istituto di realizzare un’importante azione pubblicitaria tramite tv, social, giornali affinchè tutti sappiano che esiste Willapp. La volontà rimane quella di arrivare fino ai turisti così anche loro conosceranno che cosa offre loro il territorio". Contatti [email protected]

m.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?