Lunedì 15 luglio scatta l'allerta meteo in Toscana
Lunedì 15 luglio scatta l'allerta meteo in Toscana

Livorno, 14 luglio 2019 - In seguito all'allerta maltempo il sindaco di Livorno Luca Salvetti ha disposto per la giornata di lunedì, in via precauzionale, la chiusura di scuole, dei parchi pubblici e dei cimiteri. È quanto si spiega dall'amministrazione in conseguenza del codice arancione diramato dalla Protezione civile regionale per possibili forti piogge e temporali a partire dalla mattina di lunedì 15 luglio, con conseguente rischio idrogeologico per il reticolo minore. I temporali, a carattere sparso, potrebbero interessare l'Arcipelago e la costa centrale e meridionale della Toscana, fino alle 21. potrebbero risultare persistenti e associati a colpi di vento e grandinate.

Allerta arancione in Toscana dalle 7 fino alle 21 di lunedì 15 luglio, per forti temporali a carattere diffuso in Arcipelago, a carattere sparso lungo la costa centrale e meridionale in rapida estensione alla costa e alle zone Appenniniche, e successivamente nel corso della mattinata anche alle zone interne del territorio.

Dalla mattinata, spiega la Regione, c'è la possibilità di isolati temporali anche sulle rimanenti zone della Toscana dovuti ad un rapido e marcato peggioramento delle condizioni meteo. Nel corso della sera tendenza a graduale miglioramento a partire dalle zone settentrionali, con precipitazioni in lenta attenuazione-cessazione.

Sempre lunedì al mattino vento moderato di Scirocco con possibili raffiche fino a 70 km/h in Arcipelago. Dal pomeriggio rotazione dei venti a nord est con possibili raffiche fino a 60-70 km orari in Appennino, lungo la costa e sui crinali dei rilevi collinari centrali, fino a 50 km/h sulle pianure settentrionali. Per i mari da domani moto ondoso in aumento fino a mare molto mosso o temporaneamente agitato al largo. Successivamente è previsto un miglioramento, con tempo stabile tra martedì e mercoledì.