Toto Barbato secondo da destra al Festival di Sanremo
Toto Barbato secondo da destra al Festival di Sanremo

Sanremo, 5 marzo 2021 - Era una cover molto particolare. Una canzone che poi si è trasformata in un appello-denuncia sul dramma dei lavoratori dello spettacolo. Non è per sempre degli Afterhours è stata presentata dallo Stato Sociale nella serata al Festival di Sanremo  dedicata ai duetti e alle versioni dei brani di altri artisti. Dopo la prima parte con la canzone vera e propria, si sono aggiunti sul palco Emanuela Fanelli, Francesco Pannofino e Toto Barbato in rappresentanza proprio dei lavoratori dello spettacolo. Il gestore del The Cage di Livorno ha così portato a Sanremo la situazione del club, citato da Pannofino, così come i tanti in Italia, ancora chiusi a un anno dall'inizio della pandemia.