Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

Angelini prova le alternative Virus decima la squadra

Primo posto acquisito, l’allenatore del Livorno però costretto a molti cambi. E Torromino sarà fuori per 20 giorni a causa dell’infortunio col Piombino

Torromino fermo per infortunio
Torromino fermo per infortunio
Torromino fermo per infortunio

Giorni di avvicinamento al derby tra US Livorno e Ponsacco. La gara, in programma per domenica 10 aprile alle 15, vede gli amaranto sempre più vicino allo spareggio per la promozione. Come visto nelle ultime uscite, è probabile che mister Angelini continuerà con il suo turnover. Ma questa volta, a causa di un virus intestinale che in settimana ha colpito diversi giocatori, probabilmente i cambi saranno parecchi. Al momento quindi la titolarità di ogni membro della squadra è in ‘dubbio’. Non giocherà Mazzoni in porta. Poi alcuni giocatori come Apolloni, Gelsi e Durante potrebbero avere chance per partire dal primo minuto. Amaranto che però dovranno fare i conti con alcune assenze importanti. È stato infatti confermato l’esito degli esami strumentali a Giuseppe Torromino, uscito anzitempo nella gara contro il Piombino. L’esterno offensivo sarà out per circa 20 giorni a causa di una lesione al bicipite femorale della gamba destra. Sospiro di sollievo invece per Giuseppe Palmiero, sostituito acciaccato contro la Colligiana. Il difensore, falcidiato dai numerosi infortuni muscolari nel corso della stagione, non ha riportato nessuna gravità particolare. Per lui quindi soltanto riposo precauzionale e una possibile non convocazione. Livorno che dovrà fare i conti anche con due squalifiche. Lorenzo Pecchia e Ludovico Gargiulo, infatti, con l’ultimo cartellino giallo subito a Colle Val d’Elsa hanno superato il limite di ammonizioni e saranno fermi un turno. Salvo cambi nel reparto offensivo, con due quote in attacco, avanzano così le candidature di Antonio Panebianco e Luca Franzoni sulle corsie laterali. Insomma, qualche grattacapo da risolvere per mister Giuseppe Angelini le cui scelte, però, saranno dettate dalla serenità della posizione in classifica. La società amaranto intanto ha annunciato che presto saranno vendute sul proprio store ufficiale una special t-shirt in occasione del decimo anno dalla tragica scomparsa di Piermario Morosini. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza, il costo della maglia è di 30 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?