Quotidiano Nazionale logo
24 feb 2022

Biancoverdi, bella affermazione A Imola mete e punti a ripetizione

I padroni di casa restano in partita solo nei primi minuti per un dominio livornese

IMOLA 17 LIVORNO RUGBY 85 IMOLA: Cioffi; Venturi, Foschini, Ferretti, Dal Pozzo; Martinelli, Carluccio; Magnani, Monterisi, Poggiali; Dal Prato, Salvatori; Ferrari, Morigi (cap.), Modena. Entrati nel corso del match anche: Monduzzi, Liverani, Lazzari, Marabini, Giacometti. All.: Samuel James Morton LIVORNO RUGBY: Meini; Martinucci (7’ st Menicucci), Citi, Ianda, Zannoni N. (1’ st Galli); Gaggero, Tomaselli J.; Basha, Piras (7’ st Chiti), Baldi (1’ st Berthomier); Castellani, Cristiglio A. (14’ st Pardini); Ficarra, De Rossi D., Quarta. All.: Marco Zaccagna. ARBITRO: Marrazzo di Modena. MARCATORI: nel pt (17-33) 1’ m. Gaggero, 3’ m. Monterisi, 14’ m. Piras tr. Gaggero, 20’ m. Basha tr. Gaggero, 22’ m. Zannoni N. tr. Gaggero, 27’ m. e tr. Martinelli, 30’ m. Tomaselli J. tr. Gaggero, 41’ m. Salvatori; nel st 4’ m e tr. Gaggero, 6’ m. Piras tr. Gaggero, 17’ m. Pardini, 23’ m. Quarta tr. Gaggero, 25’ m. e tr. Gaggero, 33’ m. Citi tr. Tomaselli J., 35’ m. e tr. Tomaselli J., 46’ m. Meini. NOTE: eespulsione temporanea per Poggiali (35’ pt). In classifica 0 punti per l’Imola, battuto con un margine superiore alle sette lunghezze (tre mete all’attivo) e 5 per il Livorno, che ha vinto e si è assicurato il bonus-attacco (13 mete all’attivo). Con i suoi giovani e i suoi giovanissimi, il Livorno Rugby ha fatto 13: tante sono state le mete siglate sul terreno ‘Zanelli-Tassinari’, contro i locali dell’Imola. Biancoverdi lucidi e capaci di sfruttare in modo abile e concreto la propria evidente superiorità tecnica ed organizzativa. Il 2022 agonistico è iniziato in grande stile. Neppure il lungo letargo agonistico (ben 70 sono stati i giorni di forzato stop) ha arrugginito i meccanismi della squadra labronica, irresistibile in fase offensiva. Il punteggio conclusivo di 17-85 (bonus-attacco per gli ospiti in ghiaccio già al 22’ del primo tempo) è fin troppo eloquente sull’andamento della sfida. I romagnoli, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?