Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
4 mar 2022

Brulotto cerca punti nella trasferta di Pisa

4 mar 2022
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra
La squadra del Brulotto Riotorto con la maglietta contro la guerra

Impegno in trasferta per la capolista Brulotto Riotorto, domani alle 18 giocherà sul parquet della Ospedalieri Pisa nella 19° giornata del girone C del campionato. Nonostante la classifica, che la vede al penultimo posto con soli 8 punti frutto di 2 vittorie e 11 sconfitte, la Ospedalieri Pisa ha messo in difficoltà tutte le migliori del campionato, come Filattiera, Calci e Donoratico, portando via loro almeno un set. Per la Brulotto Union Volley Riotorto, al primo posto con 8 punti di vantaggio sulla seconda ma con ancora 7 partite da giocare, è obbligatorio evitare qualsiasi passo falso, tanto più contro un’avversaria che farà tutto il possibile in questo finale di torneo per risalire qualche posizione. “Sabato a Pisa – spiega il coach della Brulotto, Matteo D’Alesio – giocheremo una partita molto importante, la quinta trasferta nelle ultime sei gare. La Ospedalieri è una squadra esperta, che nonostante la classifica ha dato filo da torcere a tutte le big e che, in casa, è assai difficile da battere”. Questa 19 a giornata vede le inseguitrici delle ragazze di D’Alesio anch’esse tutte impegnate in trasferta e in gare difficili. La Orsaro Filattiera farà visita alla Robur Massa (17 punti), Donoratico sarà impegnata sul parquet della Sei Rose Rosignano, quinta a 18 punti e con una partita in meno, e Calci giocherà sul parquet della Pediasprint Mvtomei Livorno, sesta a 17 punti e con una gara in meno. La capolista ha recuperato tutte le sue giocatrici negli ultimi dieci giorni, e ciò consente di avere a disposizione un maggior numero di rotazioni. "Stiamo recuperando fisicamente chi era stato fuori per Covid e per infortuni – dice D’Alesio -. Per la prima volta da quando abbiamo ripreso dopo la lunga sosta, ci siamo potuti allenare una settimana intera". Il torneo prevede la promozione diretta ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?