Murilo
Murilo

Livorno, 28 dicembre 2018 - E' tornato il sorriso, in casa Livorno. Sono tornati l'ottimismo e la voglia di lottare per raggiungere una salvezza che, per quanto visto almeno nelle ultime quattro gare, pare decisamente alla portata di questa squadra. Il 4-1 inferto al Carpi in trasferta ha riportato l'entusiasmo nell'ambiente amaranto, in attesa della sfida di domenica al 'Picchi' contro il Padova (ore 18)

Fernandez Affricano, consulente personale del dg Peiani, ha detto che "sul mercato non ci saranno ostacoli: rimanere in B è un valore aggiunto per la società e il presidente Spinelli ha dimostrato buona volontà per fare quel che è necessario, in accordo con allenatore e direttore sportivo".  E' una buona notizia, decisamente, per il tecnico Roberto Breda che a gennaio potrà quindi contare su qualche nuovo innesto. La squadra, in ogni caso, non ha bisogno di grandi stravolgimenti.

Intanto, anche i risultati delle partite di ieri sorridono al Livorno, che ha 14 punti e che in una botta sola non è più fanalino di codaIl Padova infatti resta ultimo in classifica a quota 11 avendo perso in casa contro il Benevento (0-1). Buona anche la vittoria del Perugia per 3-0 contro il Foggia, che rimane penultimo a quota 12. E buono - sempre in chiave labronica - è il successo in trasferta a Crotone dello Spezia (0-3), con i calabresi che quindi restano dietro al Livorno di una lunghezza, a quota 13. Leggermente più su, il Venezia ha perso per 1-0 a Pescara; il Cosenza ha raccolto un punto in casa con la Salernitana (0-0) e la Cremonese ha perso 3-2 a Brescia; l'Ascoli ha perso 3-0 a Palermo.

Per la prima volta in questo campionato, il Livorno è fuori dalla zona della retrocessione diretta in Serie C: al momento, infatti, andrebbero giù Crotone, Foggia e Padova. E' lecito sognare, per i cuori amaranto: dopo la sfida col Padova ci saranno la sosta e tutto il girone di ritorno. Il campionato sarà ancora lungo e c'è la consapevolezza che si dovrà lottare. Ma c'è ottimismo, ora. Possiamo dire che il vero campionato del Livorno cominci adesso?