Zoran Popovic in tribuna al Picchi per Livorno-Como
Zoran Popovic in tribuna al Picchi per Livorno-Como

Livorno, 19 aprile 2021 - La sconfitta contro il Como ha segnato definitivamente la stagione del Livorno. Solo la sconfitta della Pistoiese a Novara consente agli amaranto di non piegarsi ancora alla certezza matematica, ma ormai le ultime die giornate che restano da giocare offrono ben poche speranze per restare in Serie C.

Oggi l'esito del ricorso contro l'ultima penalizzazione. Otto i punti tolti in totale al Livorno nel corso della stgione; di questi, tre il 23 marzo per il pagamento in ritardo degli stipendi. <su wuesta ultima penalizzazione è stato presentato ricorso e il verdetto dovrebbe arrivare nel pomeriggio.

Sempre oggi è in calendario l'assemblea dei soci per l'aumento di capitale e per discutere l'offerta dell'imprenditore indiano Yogesh Maurya. All'assemblea dovrebbero partecipare Spinelli, Aimo, Sicrea, Navarra e Ferretti. Va capito se all'aumento parteciperà anche Favilla, che si era detto interessato a rilevare il 70% della società. Si discuterà anche dell'offerta di Maurya, ma non sembra che gli attuali soci vogliano mollare.

Una delegazione dell'azionariato popolare (Gianluca Boirivant, Francesco Bellanca, Marco Bruciati e Matteo Dinelli) ha incontrato la società prima della partita contro il Como. Qualcosa si sarebbe mosso e in settimana Livorno Popolare potrebbe cominiiare a vedere i dati contabili.

In tribuna al Picchi c'era anche Zoran Popovic, imprenditore edile ex presidente del Partizan Belgrado, interessato anche lui all'acquisto del Livorno. Vedremo.