CALCIO LIVORNO CHIEVO
CALCIO LIVORNO CHIEVO

Livorno, 16 ottobre 2019 - Con la maglia amaranto e con quella della Nazionale Under 21, Enrico Del Prato dà sempre il meglio di se'. E' un giovane di grandissime qualità, ha enormi prospettiva davanti e ora è pronto per riprendere il suo posto con la maglia del Livorno. Migliore in campo contro l’Irlanda, è rimasto in panchina nella sfida con l’Armenia per un leggero affaticamento, ma per lunedì a Frosinone dovrebbe essere disponibile.  "Spero il momento sia buomo non solo per me ma anche per la squadra - ci dice Del Prato -. A Frosinone sarà difficile ma stiamo lavorando duramente per farci trovare pronti".

Esterno destro, difensore centrale e centrocampista: dove lo metti sta. Del Prato non sembra aver accusato lo scoglio del salto dalla Primavera al mondo dei professionisti: "E' un salto molto alto - dice -. Nella Primavera si pensava a giocare bene, qui conta il risultato. Ed è bello giocare davanti a questi tifosi che incitano".

A Frosinone il Livorno deve provare a vincere ad ogni costo. "Stiamo giocando bene, ma nel calcio purtroppo contano solo i tre punti. A Frosinone proveremo a conquistarli pur sapendo che non sarà facile. Ma ci proveremo, ci crediamo. I gol stanno arrivando, purtroppo ne stiamo prendendo qualcuno in più del dovuto anche considerando le prestazioni fatte. Ma credo che il Livorno stia anche difendendo bene: per qualche errore, che ci sta sempre nel calcio, subiamo troppi gol, ma c'è stata anche molta sfortuna. Nessun alibi: dobbiamo lavorare sempre di più e meglio, magari utilizzando un po’ più di furbizia".