Kupisz
Kupisz

Livorno, 21 gennaio 2019 - Il primo colpo del mercato di gennaio del Livorno arriva da Ascoli: è l'esterno destro Tomasz Kupisz, 29 anni, polacco. Le due società sono d'accordo: prestito con diritto di riscatto in favore degli amaranto. Se tutto ila liscio, nelle prossime ore avremo l'ufficialità. Kupisz la scorsa estate aveva firmato un biennale con l’Ascoli dopo essersi svincolato dal Cesena. In totale sono state 9 le sue presenze nel girone d’andata (quattro da titolare) e solamente 427 i suoi minuti in campo, penalizzato dal cambio di modulo di Vivarini, passato dal 3-5-2 al 4-3-1-2.  Kupisz è un giocatore offensivo, che ama puntare e saltare l’uomo per poi andare al cross.

Ma il Livorno è in attesa di un altro sì. È quello di Gabriele Moncini: l'attaccante della Spal fa gola a diverse squadre, nonostante sia sceso in campo in due sole occasioni in questa stagione tra campionato e Coppa Italia (per un totale di appena 19 minuti) con la maglia biancazzurra. Il Livorno aveva provato a ingaggiarlo già in estate. Su di lui hanno messo gli occhi anche Ascoli, Carpi, Cosenza, Cittadella e Den Bosch.

Intanto, lascia l'amaranto Alessandro Bruno. Rescissione del contratto con non pochi 'veleni' da parte del giocatore: "Premio promozione non riconosciuto _ ha detto il giocatore -, via tutti i protagonisti dello scorso anno: i soldi non sono tutto e le persone si trattano in altro modo"