Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
29 apr 2022

Calcio, Us Livorno obbligato a vincere. Angelini: "Pronti a sfidare il Tau Altopascio"

Domenica 1° maggio a Lucca la seconda gara della poule promozione

29 apr 2022
filippo ciapini
Sport
Calcio Livorno VS Figline
Un momento di US Livorno-Figline (Foto Novi)
Calcio Livorno VS Figline
Un momento di US Livorno-Figline (Foto Novi)

Livorno, 29 aprile 2022 - Gara importantissima quella di domenica 1 maggio tra US Livorno e Tau Altopascio con gli amaranto che hanno come imperativo la vittoria per potersi agganciare al treno della promozione in Serie D dopo la sconfitta interna contro il Figline e il pareggio di quest’ultima contro i prossimi avversari della squadra di mister Angelini.

È proprio il tecnico ha commentato quanto fondamentale sarà questo match, in programma per domenica alle 17 a Lucca: “Con la squadra abbiamo parlato e analizzato la sconfitta. L’abbiamo messa da parte e, dopo aver visto lo scontro tra le due, siamo pronti per andare a giocarcela – ha detto – Sappiamo che il Tau tende a subire pochi gol. Queste sono partite difficili ed equilibrate che vivono sugli episodi e sui dettagli”. Non si sbilancia poi il mister amaranto sulle assenze di Luci e Torromino con quest’ultimo che, a causa delle tre giornate di squalifica, ha terminato la poule promozione: “Non snatureremo il nostro modo di giocare e di fare calcio, li sostituiremo con due calciatori – ha detto – È normale che comunque la squadra sia nervosa, dobbiamo soltanto gestire meglio questi momenti”.

Ecco quindi che in campo scenderanno Mazzoni tra i pali con Ghinassi e Russo al centro supportati ai lati da Giuliani e Franzoni. A centrocampo spazio per l’inedita coppia formata da Gargiulo e Marinai mentre, sulla trequarti, ci sono più opzioni da sfruttare. Confermata l’assenza per infortunio di Petronelli, infatti, le ali d’attacco saranno Pecchia e Bellazzini con Frati che si posizionerà al centro. In attacco spazio, come al solito, al sempre più fondamentale Daniele Vantaggiato. Ma attenzione, perché Andrea Ferretti scalpita per un posto dal primo minuto e, nel caso fosse in grado di partire titolare, ecco dunque che il Toro di Brindisi scivolerà nel ruolo di trequartista per far spazio ad “Arma Letale”.

Fondamentale sarà mantenere equilibrate le condizioni mentali che, se non gestite al meglio, potrebbero essere deleterie per l’US Livorno: “Da quando sono arrivato non posso dire niente, mi sono trovato benissimo – ha aggiunto – La società ha allestito una squadra molto forte per la categoria e paradossalmente fai fatica a trovare le colpe, però il problema c’è. Evidentemente è di equilibrio”. La società amaranto ha inoltre comunicato che sono stati venduti oltre 700 biglietti e che, anche nella giornata di sabato 30 aprile, saranno a disposizione per i tifosi. “I tifosi sono stati bravissimi e l’ho ribadito alla squadra – ha concluso – Giocare con questa maglia addosso inevitabilmente ti crea pressione. Ma non basta dire che vogliamo vincere perché siamo il Livorno, dobbiamo farlo”.
Le probabili formazioni
TAU ALTOPASCIO (4-3-3): Di Biagio; Borgia, Quilici, Anzillotti, Mancini; Carani, Niccolai, Fattorini; Mencagli, Doveri, Granito. All. Cristiani
US LIVORNO (4-2-3-1): Mazzoni; Franzoni, Ghinassi, Russo, Giuliani; Gargiulo, Marinai; Pecchia, Frati, Bellazzini; Vantaggiato. All. Angelini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?