Quotidiano Nazionale logo
5 mar 2022

Livorno, un duro ko: gli amaranto perdono in casa con il Perignano

Una sconfitta che mette in luce i problemi del team. Una discreta prima frazione, poi il patatrac

filippo ciapini
Sport
Calcio Livorno VS Perignano
Un momento della sfida (Foto Novi)

Livorno, 5 marzo 2022 - Finisce zero a uno la gara tra US Livorno e Fratres Perignano. Al Picchi gli amaranto non riescono a invertire il trend e continuano a mettere in campo poca cattiveria agonistica e nessun accenno a un’idea di gioco. Purtroppo la squadra sembra avere un problema di mentalità perché continuamente è costretta a rincorrere qualsiasi avversario.

Le pagelle amaranto: male Gargiulo, Pecchia si salva

E alla lunga questa attitudine non solo non paga, ma punisce pure. Il Fratres Perignano non ha giocato una partita eccezionale, ma ha avuto per tutti e novanta i minuti un’intensità tale da mettere in difficoltà gli amaranto e impedire a centrocampisti di impostare e attaccanti di rendersi davvero pericolosi. Passaggi sbagliati e, quando si arriva sottoporta, pure spreconi.

Perché nel primo tempo il Livorno aveva dato la sensazione che questa partita avrebbe preso una piega diversa rispetto alle altre. Durante, tra i pochi che si salvano, nei primi quarantacinque minuti ha infatti colpito una traversa e sprecato davvero un’occasione ghiottissima calciando addosso al portiere.

Nel secondo tempo però il Livorno è rimasto negli spogliatoi e alla prima vera azione del Fratres Perignano, complice anche una deviazione, è passato in svantaggio flagellato da Sciapi. Inutile poi l’assedio degli ultimi dieci minuti, il tempo era corto e, finito il match, tutto lo stadio ha riempito di fischi la squadra. La Curva Nord inoltre ha duramente contestato gli amaranto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?