Un momento della sfida (Foto Novi)
Un momento della sfida (Foto Novi)

Livorno, 10 luglio 2020 - Il Livorno è retrocesso in Serie C. E per quanto ormai fosse questione di tempo, è doloroso per questa piazza dover tornare nella terza categoria nazionale. Ma l'annata è stata tormentata, per una stagione iniziata male e mai tornata in carreggiata.

Al Picchi gli amaranto perdono per 1-2 contro la Cremonese nella maniera più dolorosa: il gol decisivo arriva infatti nel recupero, quando ormai sembrava che un pareggio fosse il punteggio più giusto nel vuoto del catino dell'Armando Picchi, con gli spalti deserti per le restrizioni da coronavirus.

Passa per prima la Cremonese con Ciofani, poi l'1-1 con Coppola. Quindi la vittoria della Cremonese con un destro da lontano di Valzania. Per la Cremonese un gol importantissimo per la salvezza, per gli amaranto l'inizio, oppure la fine di un incubo.